Contratto preliminare di società: i 2 punti di forza — Avv. Martina Lasagna

Contratto preliminare di società: i 2 punti di forza

Il contratto preliminare di società

Io e il mio futuro socio siamo incerti su tempi e modi di fare business, come possiamo concretizzare l’accordo?

Come abbiamo visto in questo caso pratico, il contratto preliminare di società risponde all’esigenza di concretizzare l’accordo per dare vita ad un futuro business insieme.

Esattamente come accade per il compromesso nella vendita di immobili.

Si tratta di uno strumento giuridico in grado di coniugare certezza e flessibilità.

Come?

Con il contratto preliminare di società, infatti, i futuri soci si impegnano, entro una certa data, ad andare dal notaio per costituire una società insieme.

Il contenuto

I punti principali che dovranno essere cristallizzati nell’accordo sono:

  • il tipo di società da costituire ed il suo oggetto sociale;
  • gli accantonamenti in vista della costituzione del capitale sociale;
  • il loro vincolo di destinazione;
  • l’ammontare del futuro capitale sociale;
  • termine entro il quale le parti si impegnano a costituire la società;
  • l’obbligo di esclusiva fra i futuri soci nello svolgimento dell’attività professionale.

Quali rimedi in caso di inadempimento?

Cosa accade, però, se uno dei soci viene meno all’accordo?

In caso di mancato rispetto dell’impegno, la parte che ha interesse alla costituzione della società può percorrere due strade.

1. chiedere la risoluzione del contratto e il risarcimento dei danni subiti, oppure

2. domandare al Giudice una pronuncia che tenga luogo del contratto definitivo di società, ai sensi dell’art. 2932 c.c., così realizzando l’obiettivo inizialmente condiviso dalle parti.

Quest’ultima soluzione, tuttavia, è raramente praticata, perché contrasta con lo spirito di collaborazione che sta alla base della vita sociale.

Insomma, la società creata forzatamente avrebbe inevitabilmente vita breve.

Conclusione

Grazie ad una analisi preventiva degli obiettivi che si vogliono raggiungere, è possibile confezionare lo strumento legale più adatto per raggiungerli.

Con il preliminare di società è possibile impegnarsi oggi per realizzare un business insieme ai propri partner domani.

Si tratta di una soluzione al contempo elastica e solida, attraverso cui tracciare una prima fase dell’operazione di business che si intende realizzare.


Vuoi saperne di più? Scrivimi.

Pubblicato da Martina Lasagna

Avvocato in Genova, membro del Comitato Pari Opportunità dell'Ordine degli Avvocati di Genova, socia A.I.G.A., Il Foro Immobiliare, A.I.A.F. Aiuto i freelance a tutelare il loro lavoro.

error: Content is protected !!
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: